Istruzione online in UE

Fare ‎‎corsi online‎‎ è un modo conveniente per imparare qualcosa di nuovo o per approfondire le tue conoscenze in un campo specifico, ad esempio migliorando le tue abilità linguistiche, espandendo le tue qualifiche ‎‎professionali‎‎ o semplicemente imparando qualcosa di nuovo per divertimento. Durante la pandemia le persone sono state incoraggiate a limitare i contatti sociali e quindi i corsi online offrono un'alternativa sicura per l'istruzione e la formazione. ‎

Nel 2021 il 27% delle persone di età compresa tra 16 e 74 anni ‎‎in UE‎‎ ha riferito di aver seguito un corso online o di aver utilizzato materiale didattico online negli ultimi tre mesi precedenti l'indagine, con un aumento di 4 ‎‎punti percentuali‎‎ (pp) rispetto al 23% nel 2020; nel 2021 tra tutti gli Stati Membri UE l'Irlanda ha registrato la quota più elevata (46%) di persone di età compresa tra 16 e 74 anni che hanno seguito un corso online o hanno utilizzato materiale didattico online.mentre non era molto comune in Romania (10%), Bulgaria (12%) e Croazia (18%). 

Per l'Italia il dato relativo al 2021 non è disponibile, nel 2020 il 21% delle persone di età compresa tra 16 e 74 anni ‎‎ha riferito di aver seguito un corso online o di aver utilizzato materiale didattico online negli ultimi tre mesi precedenti l'indagine, con un aumento di 6 ‎‎punti percentuali‎‎ (pp) rispetto al 15% nel 2019.

Per approfondimenti consultare l'allegato Eurostat.

Lunedì 24 Gennaio 2022
Modificato
Lunedì 24 Gennaio 2022



Altre Notizie

Dodicesima Giornata Italiana della Statistica (20 ottobre - 15 novembre 2022)

L’Istituto nazionale di statistica (Istat) e la Società italiana di statistica (SIS), 

Leggi tutto
Giovani in UE

Nel 2020, in UE, 9 persone su 10 di età compresa tra i 15 e i 19 anni avevano ancora un ciclo di istruzione (89,5%). Maggiore è la fascia d'età,…

Leggi tutto