Il mercato del lavoro 2020

L'Istat ha pubblicato il "Rapporto sul mercato del lavoro" frutto di una collaborazione tra l’Istat, il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, l’Inps, l’Inail e l’Anpal.
Il rapporto descrive l’andamento del mercato del lavoro nel Paese e approfondisce i confronti con l’Ue.  Altri approfondimenti riguardano gli effetti della pandemia nei primi tre trimestri del 2020, in relazione ai seguenti temi:

  • La dinamica dell’occupazione, la disoccupazione e l’inattività;
  • Le strategie di reazione messe in campo dalle imprese per fronteggiare la crisi;
  • I cambiamenti nelle attivazioni e cessazioni dei rapporti di lavoro dipendente;
  • La continuità del lavoro nel periodo di lockdown e successivo;
  • Gli strumenti di sostegno al reddito e all’occupazione, dalla Cassa integrazione guadagni al reddito di emergenza;
  • L’andamento e le caratteristiche degli infortuni e delle malattie professionali nell’ultimo quinquennio e i primi dati del 2020.
Venerdì 26 Febbraio 2021
Modificato
Venerdì 05 Marzo 2021



Altre Notizie

08/11/2021
Passaggio istruzione-lavoro in UE

Come evidenziato nell'annuario regionale di Eurostat, nel 2020 in UE il tasso di occupazione ‎‎‎‎dei neolaureati provenienti da programmi di ‎‎…

Leggi tutto
29/09/2021
Rischio professionale di Covid 19

Oggi Eurostat pubblica una ‎‎relazione statistica‎‎ sullo status giuridico del COVID-19 come infortunio sul lavoro e/o malattia professionale a…

Leggi tutto
28/09/2021
Occupazione nello sport in UE

Nel 2020 in UE 1,3 milioni di persone erano impiegate nel settore dello sport‎‎,‎‎ pari allo 0,7% dell'occupazione totale. I Paesi UE con la più…

Leggi tutto