Violenza di genere in UE

La quota di persone che subiscono violenza è un aspetto importante per il benessere e la sicurezza. La ‎‎strategia per l'uguaglianza di genere per il 2020-2025‎‎ sottolinea che la violenza di genere è ancora una delle maggiori sfide delle nostre società e che è profondamente radicata nella disuguaglianza di genere, il che significa che le donne e le ragazze, di tutte le età e provenienze, sono le più colpite. ‎

‎Per sviluppare risposte politiche e legali efficienti ed efficaci per porre fine alla violenza di genere sono necessari dati accurati. L'indagine sulla popolazione per misurare e monitorare la violenza di genere è uno strumento importante, in quanto vi è un'elevata sottovalutazione nei dati ufficiali relativi a questo tipo di situazione.‎

‎Lo sviluppo dell'indagine a livello UE sulla violenza di genere è iniziato nel 2016, sostenuto da Paesi UE ‎‎ed esperti di una serie di organizzazioni e discipline pertinenti. L'obiettivo era quello di sviluppare un questionario di indagine e una metodologia per misurare la violenza di genere come definito dalla ‎‎Convenzione di Istanbul.‎‎ ‎

Per approfondimenti consultare l'allegato Eurostat.

Martedì 05 Ottobre 2021
Modificato
Martedì 05 Ottobre 2021



Altre Notizie

29/04/2022
BES 2021 - 1

"Statistica in pillole" - n° 04 aprile 2022 

Avviato dieci anni fa, il Rapporto sul benessere equo e sostenibile (BES)…

Leggi tutto
02/03/2022
Povertà in Abruzzo e in Italia

L' Istat pubblica i dati sulla povertà in Italia: si possono confrontare le regioni italiane in base al numero di persone che vivono in famiglie…

Leggi tutto
28/12/2021
Aspetti della vita quotidiana - 2

"Statistica in pillole" - n° 12 dicembre 2021

“Aspetti della vita quotidiana”, indagine multiscopo a cadenza annuale, fa…

Leggi tutto