Alcool in UE

Nel 2020 in tutta l'UE il prezzo delle bevande alcoliche nello Stato Membro più costoso era più di due volte e mezzo più elevato rispetto a quello più economico.
Se si confrontano i livelli dei prezzi con l'indice dei prezzi medio UE pari a 100, i risultati mostrano che il prezzo delle bevande alcoliche (alcolici, vino e birra) è stato il più alto in Finlandia (con un indice dei prezzi pari a 193), seguito da Irlanda (181) e Svezia (166); per contro, i livelli dei prezzi delle bevande alcoliche sono stati più bassi in Ungheria (con un indice dei prezzi pari a 73) e Romania (74), seguiti dalla Bulgaria (81).

L'Italia, con l'indice dei prezzi pari a 104, si posiziona sopra Francia (101), Germania (91) e Spagna (89).

Per approfondimenti consultare l'allegato Eurostat.

Lunedì 30 Agosto 2021
Modificato
Lunedì 30 Agosto 2021



Altre Notizie

05/08/2022
Importazioni ed esportazioni di animali vivi in Abruzzo - 2022

Focus sulle importazioni e le esportazioni di animali vivi, inclusi nella divisione 00 della classificazione tipo del commercio internazionale (…

Leggi tutto
14/06/2022
Commercio estero - Abruzzo

Scambi commerciali complessivi in valore economico dell'Abruzzo e province avvenuti nel 2021 con altri Paesi. 

Leggi tutto
06/04/2022
Commercio di medicinali e prodotti farmaceutici in UE

Tra il 2002 e il 2021 ‎‎le esportazioni‎‎ di medicinali e prodotti farmaceutici in UE‎‎ sono cresciute sensibilmente, più ‎‎delle importazioni‎‎,…

Leggi tutto