Agricoltura biologica in UE

La superficie utilizzata per la produzione agricola biologica UE‎‎ continua ad aumentare. Ha coperto 14,7 milioni di ettari nel 2020, rispetto ai 9,5 milioni di ettari del 2012, pari a un aumento del 56%. Nel 2020 la superficie biologica totale UE corrispondeva al 9,1% della superficie ‎‎agricola utilizzata‎‎ totale (SAU). ‎

‎Tra il 2012 e il 2020 la quota della superficie agricola utilizzata per l'agricoltura biologica è aumentata in tutti gli Stati Membri UE ad eccezione della Polonia.‎
‎Nel 2020 le quote più elevate di aree agricole biologiche all'interno della SAU totale sono state osservate in Austria (25%), Estonia (22%) e Svezia (20%); al contrario, la quota di agricoltura biologica era inferiore al 5% in otto Stati Membri UE, con le quote più basse in Irlanda e Malta.‎

In Italia la produzione agricola biologica nel 2020 ha coperto 2,1 milioni di ettari, rispetto al valore registrato nel 2012 (1,2 milioni di ettari).

Per approfondimenti consultare l'allegato Eurostat.

Martedì 22 Febbraio 2022
Modificato
Martedì 22 Febbraio 2022



Altre Notizie

Produzione agricola in UE

Nel 2020 i conti economici dell'agricoltura mostrano che la produzione agricola totale ‎‎UE‎‎ si è attestata a 414,1 miliardi di euro a prezzi…

Leggi tutto
Performance del settore agricolo

Nel 2020 il settore agricolo ha contribuito al PIL dell'UE con circa 171,9 miliardi di euro, l'equivalente dell'1,3% del totale. In termini…

Leggi tutto
Al via il 7° Censimento generale dell'agricoltura

Parte il 7 gennaio 2021 il 7° Censimento generale dell’Agricoltura.

La rilevazione, condotta dall'Istat, è l’ultima a…

Leggi tutto