Territorio

L'Abruzzo, regione dell'Italia centrale con capoluogo L'Aquila, confina a nord con le Marche, ad ovest con il Lazio, a sud con il Molise e ad est è bagnata dal Mare Adriatico. La regione è prevalentemente montuosa (65%) e per il restante collinare (35%). Qui si trovano le cime più alte dell'Appennino: il Gran Sasso, che raggiunge i 2.912 metri di altitudine, e il massiccio della Majella (2.793 m). Ospita, inoltre l'unico ghiacciaio appenninico, il Calderone, e verdi e fertili vallate. Un'ampia fascia collinare giunge quasi fino alla costa del Mare Adriatico, prevalentemente bassa e sabbiosa.

Le pianure si trovano in alcune conche tra le montagne: la conca dell'Aquila, quella di Sulmona e quella del Fucino, un tempo un grande lago poi prosciugato.

La regione ospita ben tre Parchi nazionali dove si possono ancora ammirare orsi bruni, aquile reali, caprioli e lupi detti marsicani (dalla zona in cui vivono, la Marsica, presso il Fucino).

 

Domenica 20 Dicembre 2020
Modificato
Lunedì 14 Giugno 2021



Altre Notizie

10/08/2022
Consumo di suolo in Abruzzo - 2021

In Abruzzo il suolo consumato al 2021 è pari a 54.210 ettari, in aumento dello 0,78%…

Leggi tutto
26/07/2022
Consumo di suolo, dinamiche territoriali e servizi ecosistemici. Edizione 2022

Il 26 luglio alle ore 10, è stata presentata l’edizione 2022 del Rapporto “Consumo di suolo, dinamiche territoriali e servizi ecosistemici” a cura…

Leggi tutto
28/06/2022
Risorse idriche in Abruzzo - anno 2018

"Statistica in pillole" - n° 06 giugno 2022 

Risorse Idriche. Acqua per uso civile in Abruzzo. Anno 2018.

 

Leggi tutto