Trasporto merci via terra in UE

Nel 2020 il trasporto su strada ha rappresentato oltre i tre quarti (77%) del trasporto interno di merci ‎‎UE‎‎, il dato più alto registrato nell'ultimo decennio; il trasporto ferroviario e per vie navigabili interne ha rappresentato rispettivamente il 17% e il 6% del trasporto di merci via terra (in base ‎‎alle tonnellate-chilometro effettuate‎‎).‎

Quella su strada è stata la principale modalità di trasporto per il trasporto di merci via terra in quasi tutti gli Stati Membri UE nel 2020 e ha rappresentato oltre il 70% del trasporto interno di merci in 16 Stati Membri; le uniche eccezioni sono state Lituania e Lettonia, dove quella ferroviaria è stata la principale modalità di trasporto interno, rappresentando rispettivamente il 65% e il 57% del trasporto interno di merci.

Nel 2020 gli Stati Membri che hanno registrato le maggiori quote di trasporto su strada sono stati Irlanda (99%), Grecia (97%) e Spagna (96%). I paesi con le maggiori quote di vie navigabili interne sono stati Paesi Bassi (42%), Bulgaria e Romania (entrambi 29%). 

In Italia nel 2020 il trasporto su strada ha rappresentato l'88% del trasporto interno di merci, il trasporto ferroviario e per vie navigabili interne ha rappresentato rispettivamente l'11,9% e lo 0,1%.

Per approfondimenti consultare l'allegato Eurostat.

Martedì 26 Aprile 2022
Modificato
Martedì 26 Aprile 2022



Altre Notizie

02/03/2022
Passeggeri ferroviari in UE

Dopo mesi di astensione dal viaggiare, anche a causa di misure restrittive per prevenire la diffusione del COVID-19, il trasporto ferroviario di…

Leggi tutto
19/01/2022
Incidenti ferroviari in UE - 2020

Tra il 2010 e il 2020 il numero di incidenti ‎‎ferroviari‎‎ significativi UE‎‎ è diminuito del 40%, attestandosi a 1.331 incidenti, 898 in meno…

Leggi tutto
13/12/2021
Trasporto merci in UE

Nel 2020 circa un quinto dei viaggi totali del ‎‎trasporto merci su strada ‎‎(in veicoli-chilometro) ‎‎in UE ‎‎è stato effettuato da veicoli vuoti…

Leggi tutto