Obesità in UE

Oltre la metà degli adulti in UE è in sovrappeso: mentre il 45% degli adulti che vivono ‎‎in UE‎‎ aveva un peso normale nel 2019, poco più della metà (53%) era considerata ‎‎sovrappeso‎‎ (36% pre-obesi e 17% ‎‎obesi) ‎‎e quasi il 3% ‎‎sottopeso‎‎, secondo il loro ‎‎indice di massa corporea‎‎ (BMI). Il BMI è una misura del peso di una persona rispetto alla sua altezza che si collega abbastanza bene con il grasso corporeo. ‎

La percentuale di adulti in sovrappeso varia da uno Stato Membro UE all'altro, con le quote più elevate registrate in Croazia e Malta, dove nel 2019 il 65% degli adulti è stato considerato in sovrappeso; al contrario le quote più basse sono state registrate in Italia (46%), Francia (47%) e Lussemburgo (48%). ‎

Per approfondimenti consultare l'allegato Eurostat.

Venerdì 23 Luglio 2021
Modificato
Venerdì 23 Luglio 2021



Altre Notizie

17/11/2021
Mortalità in UE - Settembre 2021

L'eccesso‎‎ di mortalità ‎‎in UE‎‎ è nuovamente aumentato durante i mesi estivi. Dopo un minimo del +5% a luglio, questo indicatore è salito a +8…

Leggi tutto
15/11/2021
Consumo di sigarette in UE

Nel 2019 il 18,4% della popolazione ‎‎UE ‎‎di età pari o superiore a 15 anni ha dichiarato di essere fumatore giornaliero di sigarette. Nello…

Leggi tutto
08/11/2021
Capacità di scaldare le case in UE

Un'indagine a livello UE ha concluso che nel 2020 l'8% della popolazione UE‎‎ ha dichiarato di non essere in grado di mantenere la propria casa…

Leggi tutto