• 08.11.2018 - Studio della mortalità in Abruzzo - Edizione 2018

    L'uffico di Statistica della Regione Abruzzo ha realizzato un report avente lo scopo di analizzare le principali cause che provocano i decessi dei residenti nella regione Abruzzo; la pubblicazione è rivolta prevalentemente ad un pubblico non specialistico e intende fare chiarezza sul fenomeno della mortalità oggetto, sempre più frequentemente, di dibattiti in occasione dell’incremento di decessi che si verificano in alcuni anni.

  • 30.10.2018 - Permessi di soggiorno in Ue - 2017

    Nel 2017 nell'Unione Europea (UE) circa 3,1 milioni di primi permessi di soggiorno sono stati rilasciati a cittadini non UE. Il numero è aumentato quasi del 4% (112.000) rispetto al 2016. I motivi occupazionali hanno rappresentato quasi un terzo (32%) di tutti i primi permessi di soggiorno rilasciati nell'UE nel 2017, motivi familiari il 26%, motivi di istruzione il 17% e altri motivi, inclusa la protezione internazionale, il 24%.

  • 24.10.2018 - Le Olimpiadi italiane di Statistica 2019

    "Per l’anno scolastico 2018/19 Istat e SIS organizzano la nona edizione delle Olimpiadi Italiane di Statistica.
    Le Olimpiadi si propongono di avvicinare gli studenti al ragionamento statistico, di suscitare il loro interesse verso l’analisi dei dati e la probabilità, di metterli in condizione di saper cogliere correttamente il significato delle informazioni quantitative che ricevono ogni giorno.

  • 18.10.2018 - Commercio internazionale di beni in UE - Agosto 2018

    Il commercio internazionale di beni dell’area euro ha un surplus di 11,7 miliardi di euro, avendo registrato, nel periodo gennaio-agosto 2018, esportazioni dal resto del mondo per un valore di 181,5 miliardi di euro ed importazioni pari a 169,8 miliardi di euro; per quanto riguarda UE 28, sempre nel periodo gennaio-agosto 2018, si è registrato un deficit pari a 13,0 miliardi di euro avendo registrato esportazioni di beni verso i paesi extra-UE 28 pari a 1.286,6 miliardi di euro ed importazioni dal resto del mo

  • 18.10.2018 - Persone a rischio povertà in UE - 2017

    Nel 2017, 112,9 milioni di persone, pari al 22,5% della popolazione, nell'Unione Europea (UE) erano a rischio di povertà o esclusione sociale. Ciò significa che si trovavano in almeno una delle seguenti tre condizioni: a rischio di povertà dopo i trasferimenti sociali (povertà di reddito), in condizione di grave deprivazione materiale o che vivono in famiglie con una bassa intensità lavorativa.

Pagine