• 08.03.2021 - Disoccupazione in UE

    A gennaio 2021, il tasso di disoccupazione destagionalizzato dell'area euro era pari a 8,1%, stabile rispetto a dicembre 2020 e in aumento rispetto al 7,4% di gennaio 2020; in UE era pari a 7,3% a gennaio 2021, stabile rispetto a dicembre 2020 e in aumento rispetto al 6,6% di gennaio 2020.

  • 28.07.2020 - Decessi per epatite virale in UE

    Sulla base dei dati disponibili del 2017 il numero totale di decessi riportati in Unione Europea (UE) è stato di oltre 4 milioni, di cui circa 5.500 sono stati attribuiti all'epatite virale. 

  • 07.07.2020 - Integrazione dei migranti: tasso di occupazione regionale in UE

    Si osservano differenze nei tassi di occupazione a livello regionale tra cittadini non UE (persone che non hanno una cittadinanza UE)  rispetto a cittadini di altri Stati Membri UE (cittadini UE che non hanno la cittadinanza del paese UE in cui risiedono) e cittadini UE (cittadini UE che hanno la cittadinanza del paese in cui si trovano).

  • 22.04.2020 - Occupazione in UE - 2019

    Il tasso di occupazione delle persone tra 20 e 64 anni nel 2019 in UE è pari al 73,1%, in aumento rispetto al 2018. 
    L'Italia si colloca in fondo alla graduatoria con il 63,5% preceduta solo dalla Grecia (61,2%). 
    Il tasso più elevato si osserva in Svezia (82,1%), seguita dalla Germania (80,6%).

  • 10.03.2020 - Omicidi in Abruzzo

    Secondo l'ultimo report Istat relativo alle vittime di omicidio in Italia, nel 2018, sono stati commessi 345 omicidi (erano 357 l’anno precedente), 212 hanno interessato gli uomini (22 in meno rispetto al 2017) e 133 le donne (10 in
    più). Gli uomini sono quindi più numerosi ma in calo, mentre aumenta la quota di donne assassinate sul totale che, dall’11% del 1990, raggiunge il 38,6% nel 2018.