Rilevazione delle Organizzazioni di volontariato - Anno 2003

Il campo di osservazione della rilevazione è costituito dalle organizzazioni di volontariato iscritte ai registri delle regioni e province autonome, istituiti ai sensi della legge 11 agosto 1991, n. 266. Le unità di rilevazione sono, perciò, tutte le organizzazioni di volontariato presenti negli albi regionali e provinciali al 31 dicembre del 2003. La lista di unità utilizzata per la rilevazione è stata costruita tramite l'integrazione di archivi statistici e amministrativi, considerando come base l'archivio Istat delle organizzazioni di volontariato riferito al 2001 ed aggiornandolo con gli albi regionali e provinciali delle organizzazioni di volontariato al 31 dicembre 2003. La rilevazione è stata organizzata dall'Istat che, per lo svolgimento dell'indagine di campo, si è avvalsa della collaborazione degli uffici di statistica delle Regioni e delle Province autonome. La definizione di organizzazione di volontariato adottata nella rilevazione fa riferimento a quella prevista dalla legge 266 del 1991, istitutiva dei registri regionali. Essa stabilisce che, indipendentemente dalla forma giuridica assunta e dal tipo di struttura utilizzata per l'espletamento delle attività, l'iscrizione ai registri regionali delle organizzazioni di volontariato è concessa allorché esse rispettino alcune determinate regole.