News

Nel 2018, 109,2 milioni di persone, pari al 21,7% della popolazione, nell'Unione Europea (UE) erano a rischio di povertà o esclusione sociale. Ciò significa che si trovavano in almeno una delle seguenti tre condizioni: a rischio di povertà dopo i trasferimenti sociali (povertà di reddito), in condizione di grave deprivazione materiale o che vivono in famiglie con una bassa intensità lavorativa.

Per approfondimenti consultare il Report Eurostat.

La pubblicazione fornisce un quadro complessivo sui rifiuti: dalla loro definizione e classificazione alla descrizione delle varie tipologie di trattamento. I dati presenti, illustrati in 44 grafici e 33 tabelle, provengono dai report di Eurostat, l’Ufficio di statistica dell’Unione Europea, e dalle pubblicazioni dell’Ispra, l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale.

Report Rifiuti 2018 (Scarica il report)

Oggi Eurostat, l'ufficio statistico dell'Unione Europea, pubblica l'edizione 2019 della pubblicazione "PiĂą intelligente, piĂą verde, piĂą inclusivo?", che analizza i progressi UE e dei suoi Stati Membri verso gli obiettivi della strategia Europa 2020, l'agenda UE per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva adottata dal Consiglio Europeo nel giugno 2010 con l'obiettivo di superare le debolezze strutturali dell'economia europea, migliorare la sua competitivitĂ  e produttivitĂ  e sostenere un'economia sociale di mercato sostenibile.

Per approfondimenti consultare il report Eurostat.

Eurostat, l'ufficio statistico dell'unione europea, ha pubblicato l'edizione 2019 dell'annuario regionale di Eurostat: presenta statistiche su popolazione, salute, istruzione e formazione, mercato del lavoro, economia, statistiche strutturali sulle imprese, ricerca e innovazione, economia digitale e societĂ , turismo, trasporti e agricoltura ed include anche un capitolo sulle cittĂ  dell'UE e un capitolo sugli sviluppi socioeconomici regionali: l'annuario regionale fornisce una panoramica dell'ampia gamma di statistiche regionali disponibili per 281 regioni dell'UE al livello 2 della NUTS (classificazione delle unitĂ  territoriali per le statistiche) e, per alcuni indicatori, le 1.348 regioni al piĂą dettagliato livello 3.

Per approfondimenti consultare il report Eurostat.

L’ufficio di statistica regionale pubblica “Abruzzo in cifre – edizione 2019”. Il report contiene tabelle e grafici con dati riguardanti varie aree tematiche: ambiente ed energia; agricoltura, popolazione, salute e sanità, industria, lavoro e servizi, ed infine, una sezione dedicata agli indicatori del benessere equo e sostenibili con i confronti territoriali dell’Abruzzo con il mezzogiorno e con l’Italia.

Consulta Abruzzo in cifre - edizione 2019

Subscribe to News

L'Ufficio di Statistica

L’ufficio di statistica della Regione Abruzzo fa parte del Sistema statistico nazionale (Sistan), una rete di soggetti pubblici e privati che fornisce al Paese e agli organismi internazionali l’informazione statistica ufficiale.    continua a leggere