17.11.2020 - La produzione agricola in UE

I conti economici dell'agricoltura mostrano che la produzione agricola totale nell'Unione Europea (UE) si è attestata a 418,0 miliardi di euro a prezzi di base nel 2019, in aumento del 2,4% rispetto al 2018. Nel 2019, l'equivalente del 56,6% (236,5 miliardi di euro) del valore della produzione agricola è stato speso per consumi intermedi (input di beni e servizi), mentre il valore aggiunto lordo (cioè il valore della produzione meno il valore dei consumi intermedi) è stato pari al 43,4% (181,5 miliardi di euro). 

In Italia la produzione agricola totale è stata pari a 57,8 miliardi di euro a prezzi di base nel 2019, in diminuzione dell'1,2% rispetto al 2018. Nel 2019, l'equivalente del 43,1% (24,9 miliardi di euro) del valore della produzione agricola è stato speso per consumi intermedi (input di beni e servizi), mentre il valore aggiunto lordo (cioè il valore della produzione meno il valore dei consumi intermedi) è stato pari al 56,9% (32,9 miliardi di euro). 

Con 77,0 miliardi di euro (circa il 18% del totale UE) nel 2019, la Francia ha registrato la produzione agricola totale pi√Ļ alta tra gli Stati Membri, seguita da Germania (58,2 miliardi di euro, 14%), Italia (57,8 miliardi di euro, 14%) e Spagna (51,7 miliardi di euro, 12%), Paesi Bassi (29,1 miliardi di euro, 7%), Polonia (26,4 miliardi di euro, 6%) e Romania (19,0 miliardi di euro, 5%).

Per approfondimenti consultare il report Eurostat.

Data: 
17/11/2020
In: