16.02.2021 - Rifiuti urbani in UE

Nel 2019 quasi 225 milioni di tonnellate di rifiuti urbani sono stati prodotti in UE: ciò corrisponde a 502 kg pro capite, in leggero aumento rispetto al 2018 (495 kg), sebbene in calo rispetto al picco del 2008 (518 kg).

Con 844 kg la Danimarca ha prodotto la maggiore quantità dei rifiuti urbani pro capite tra gli Stati Membri UE nel 2019. Altri paesi che hanno prodotto più di 600 kg di rifiuti urbani pro capite sono stati Lussemburgo (791 kg), Malta (694 kg), Cipro (642 kg) e Germania (609 kg).

Al contrario la Romania nel 2019 ha prodotto 280 kg di rifiuti urbani pro capite. Anche altri tre Stati Membri UE hanno prodotto meno di 400 kg pro capite: Polonia (336 kg), Estonia (369 kg) e Ungheria (387 kg).

L'Italia nel 2019 ha prodotto oltre 30 milioni di tonnellate di rifiuti urbani, corrispondenti a 504 kg pro capite, leggermente al di sopra della media UE.

Per approfondimenti consultare il report Eurostat.

Data: 
16/02/2021
In: