01.04.2020 - Lavoro autonomo nelle regioni UE nel 2018

Nel 2018 in Abruzzo  il lavoro autonomo ha fornito lavoro a circa un lavoratore su quattro (23,8%) di età compresa tra 20 e 64 anni (115.400 persone), dato superiore a quello nazionale (20,7%, 4.643.000) e a quello UE (14,7%, 25.951.300). 

Tra le regioni italiane il Molise è quello che ha la maggiore percentuale di lavoratori autonomi (25,8%, 26.900) mentre chiudono la classifica la Lombardia (18,1%, 778.100) e Trentino Alto Adige (17,5%, 83.300).

Tra le regioni UE, la pi√Ļ alta percentuale di lavoro autonomo √® stata registrata nella regione della Grecia meridionale del Peloponneso, dal momento che oltre due quinti (42%) della sua forza lavoro erano lavoratori autonomi nel 2018.

Per approfondimenti consultare il Report Eurostat.

 

Data: 
01/04/2020
In: