Produzione di manufatti in UE

Nel 2020 la produzione venduta ‎‎di manufatti‎‎ UE è stata pari a 4.599 miliardi di euro, con una diminuzione del 7% rispetto al 2019. L'epidemia di COVID-19 e le relative misure di contenimento ampiamente introdotte dagli Stati Membri UE hanno avuto un impatto significativo sulla produzione industriale nel 2020. Tra il 2010 e il 2014, la produzione UE è rimasta piuttosto stabile, per poi aumentare gradualmente fino al 2018. A seguito di una lieve diminuzione nel 2019 il valore della produzione venduta è ulteriormente diminuito nel 2020, quasi al livello del 2011 e del 2015. ‎

Nonostante la generale diminuzione della produzione nel 2020, il valore della produzione venduta di prodotti farmaceutici di base è aumentato di quasi un terzo (31%) rispetto al 2019. Dal 2010 è in costante aumento, con un piccolo calo nel 2018 e nel 2019, raggiungendo una produzione venduta di oltre 30 miliardi di euro nel 2020. ‎

Per approfondimenti consultare l'allegato Eurostat.
 

Venerdì 16 Luglio 2021
Modificato
Venerdì 16 Luglio 2021



Altre Notizie

Ricerca e sviluppo in UE

Nel 2020 le dotazioni di bilancio pubbliche totali per la R&S in UE ammontavano a 100.786 milioni di euro, pari allo 0,8% del PIL. Queste…

Leggi tutto
Intelligenza artificiale nelle imprese UE

L'intelligenza artificiale (IA) è un'area di importanza strategica e un motore fondamentale dello sviluppo economico. Può fornire soluzioni a…

Leggi tutto
Scorte di investimenti esteri in UE

Gli investimenti diretti esteri (IDE) detenuti nel resto del mondo da investitori residenti UE ammontavano a 8.990 miliardi di euro alla fine del…

Leggi tutto